-- TerreMadri.it -- Banca Popolare Etica --- IBAN IT74V0501803200000000113680 --- CF: 92036040605
Contattaci
 Menu Principale

 Chi siamo
Statuto , Organigramma...

 Iniziative
Dibattiti, Appuntamenti

 Materiali
Aree geopolitiche,
Documenti, Libreria Virtuale

 Stampa
Comunicati, Rassegna Stampa

 Links
Associazioni, Istituzioni

 Forum di Terremadri.it
Tieniti informato iscrivendoti al Forum di Terremadri

 

News da Radio Mundo Real

Terre Madri: ultime iniziative e notizie importanti

test

Contribuire alle attività di Terre Madri non costa nulla....Leggi come fare

Concluso con successo il progetto Terremadri a Fatick in Senegal

Il progetto è  terminato il 31 Dicembre 2013. I bambini del villaggio di Gadiack beneficiano di acqua potabile da un nuovo pozzo e di una aula scolastica in muratura con tutte le attrezzature didattiche. Sono state potenziate le Attività Generatrici di Reddito (AGR) attraverso nuovi acquisti , una nuova attività di trasporto e servizi e l'organizzazione di ateliers di formazione professionale.  Le comunità rurali sono state  sensibilizzate per la registrazione allo stato civile e  l’iscrizione scolastica: 100 bambini sono scolarizzati e 300 hanno beneficiato  della distribuzione di  materiale scolastico. Sono stati organizzati incontri e campagne di sensibilizzazione sui diritti del bambino. Le condizioni di vita di 250  bambini talibés sono migliorate grazie a corsi di alfabetizzazione e educazione igienico-sanitaria e distribuzione di materiale scolastico. Anche i maestri coranici hanno partecipato a sessioni di formazione sugli strumenti giuridici e i diritti del bambino nelle daara.  Sono state potenziate le strutture e l’equipaggiamento del centro di ascolto di Fatick per   incontri su strumenti per la protezione contro la violenza, attività ricreative e servizi di sostegno.

Rapporto finale Foto del Progetto

Desaparecidos a lanus

Nuovo progetto in Argentina per contribuire alla creazione di un registro unico dei desaparecidos a Lanús (Buenos Aires)

Obiettivo del progetto è documentare le circostanze nelle quali si produssero  sparizioni ed assassini nel periodo 1974 - 1983  della dittatura civile -militare al fine del recupero e della preservazione della memoria per un futuro migliore delle prossime generazioni di argentini.
Il progetto si propone  di costruire un database per completare il  Registro Unico di Vittime del Terrorismo creato dalla  Segreteria di Diritti umani della Nazione. Si vuole garantire Il riscatto di coloro che parteciparono in forma attiva nella vita sociale e politica della città di Lanùs e pagarono con le loro vite o con la prigione, il sequestro e la  tortura la loro coerenza politica.  Il progetto è gestito insieme al Grupo Gesta Asociación Civil  e con il sostegno della Comisión de Familiares, Vecinos y Amigos de Detenidos Desaparecidos de Lanús

Testo del progetto

APPIO-LATINO AMERICANO 2013
Fiesta del Buen Vivir

SABATO 15 GIUGNO 2013 Piazza Cesare Baronio dalle 17 alle 23

La Prima Edizione di APPIO-LATINOAMERICANO avrà per tema generatore il BUEN VIVIR, la proposta civile, sociale, politica ed economica che viene dalla Bolivia e dai popoli originari dell'America Latina. "Buen vivir, vivir bien", significa vivere con un forte senso di comunità, in fratellanza e soprattutto in complementarietà: condividere e non competere, vivere in armonia tra le persone e come parte della natura.
L'evento è organizzato dalle Associazioni S.A.L.,Terre Madri, "No.Di" i Nostri Diritti, BarBio, la bottega del Commercio Equo "Ujamaa" e membri delle comunità boliviane. Per tutto il pomeriggio e la serata, stand con giochi per bambini, prodotti e cibi biologici, artigianato latinoamericano, degustazioni, commercio equo e solidale, musica. Sono previsti incontri sulla proposta del "Buen vivir" con giornalisti, antropologi e rappresentanti della comunità boliviana, e spiegazioni e degustazioni, sulla Quinoa, il prezioso e biologico grano andino. Alle 20,30 Cena Solidale Biologica a sostegno del progetto di Formazione di gruppi di donne dell'Altopiano andino tra l'illimani e il Mururata, in Bolivia. info: 347.5730360 info@saldelatierra.org

test

Il nuovo progetto Terremadri a Fatick in Senegal

Il nuovo progetto è  iniziate il  1o Settembre  2011   con  autofinanziamento di Terremadri e dei partners locali MAEJT e ENDA Tiers Monde. Gli interventi finanziati dal contributo di OPM e del Comune di Roma richiederanno un periodo di due anni per essere realizzati e si concentrano nei villaggi a sud di Fatick. Le attività principali mirano a fornire acqua potabile  e servizi igienici autonomi a costruire una aula scolastica  prefabbricata (con distribuzione di vari materiali didattici). Il progetto  vuole inoltre contribuire al rafforzamento del ruolo delle donne attraverso corsi per operatrici sanitarie e  la creazione di Attività Generatrici di Reddito (AGR). Sono anche previsti  interventi sui "ragazzi e bambini di strada" provenienti da famiglie disgregate e lontani dalle  comunità di origine

Testo del progetto

TERREMADRI alla Marcia della Pace in Palestina

Per la seconda volta la Marcia della Pace si svolge, dal 27 Ottobre al 3 Novembre 2012, in Israele e nei territori palestinesi occupati. Con oltre 200 partecipanti, nel cuore del conflitto più lungo del nostro tempo, laddove la pace appare più lontana e urgente. 

La Missione di Pace è organizzata dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, in collaborazione con la Rete Europea degli Enti Locali per la Pace in Medio Oriente, la Regione dell’Umbria e la Tavola della pace.

Per le foto degli inviati di Terremadri clicca su Foto della Missione

Per leggere i racconti, le testimonianze, i video, gli articoli, clicca su:

www.perlapace.it  Servizio RAI NEWS Servizio TG3 facebook

 

TERREMADRI partecipa alla quinta edizione del festival culturale della Regione Piemonte UNA TORRE DI LIBRI a Torre Pellice, in provincia di Torino, “capitale” della Chiesa valdese in Italia. In particolare segnaliamo:

Sabato 14 Luglio 2012, incontro con Gioconda Belli , poetessa e scrittrice nicaraguense, protagonista della rivoluzione sandinista del 1979. “Nel paese delle donne” è il suo ultimo romanzo. Condurranno l'incontro i redattori di “Bucanero”, la trasmissione di Radio Popolare Roma dove la scrittrice è stata ospite il 24 Giugno 2012 .

Mercoledì 25 Luglio . incontro con il giornalista e scrittore GENNARO CAROTENUTO sul tema "Sudamerica e informazione". Partendo  da una realtà che conosce bene, il Sudamerica, Carotenutoe parlerà di “giornalismo partecipativo” che fonda la propria autorevolezza sulla revisione tra pari caratteristica della comunità scientifica e sulla comunicazione aperta.

 

 

Ecuador Bolivia - Nuove frontiere di convivenza
Università ROMA TRE Dipartimento di Studi Storici Geografici Antropologici Mercoledì 16 maggio, ore 17 Sala del Consiglio -1° piano
Via Ostiense 234 – 236, Roma  (Metro B, fermata Marconi)
Coordina e introduce l’incontro Maria Rosaria Stabili

Nadia Angelucci - Il buen vivir e i nuovi modelli di convivenza. L’apporto dei movimenti indigeni nel nuovo corso politico andino.
Gianni Tarquini - Le frontiere della sovranità. Ecuador e Bolivia: il conflitto tra gli Stati nazionali e le imprese transnazionali.

Gli interventi prendono spunto dal libro ‘La guerra dell’acqua e del petrolio. Bolivia ed Ecuador tra risorse e sfruttamento’, a cura di Gianni Tarquini, Edilet, 2011. Articolo su ROMA TRE NEWS n. 3 - 2011

Ci sono voci del passato che aiutano a cambiare il presente e a immaginare il futuro. Voci che stanno risuonando in diversi paesi delle Americhe. (dal Prologo di Eduardo Galeano)

Progetto Arbolemos

 

Terminato il progetto "Alberiamo,la scuola l'albero e te " Lanùs, provincia di Buenos Aires (Argentina)

Il Progetto, iniziato nel Febbraio 2011 e conclusosi nel Gennaio 2012 , ha realizzato varie piantumazioni di alberi in tutte le scuole del municipio di Lanùs (105 strutture in totale). E' stata creata una rete territoriale di tutela dell’ambiente per migliorare la coscienza ambientale e di difesa dei beni comuni. Due rappresentanti Terremadri hanno effettuato una missione di valutazione nel Gennaio 2012.

Video del progetto Parte 1 Video del progett parte 2

Locandina Articolo "Arte con todos" su ROMA TRE NEWS n.1 - 2012

 

test Il progetto Terremadri a Fatick in Senegalsi è concluso con successo

Il progetto preparato da Terremadri per supportare l'attività del MAEJT Sentutte le attività programmate per il recupero egal iniziato nel gennaio 2011, è terminato nel Novembre 2011. Sono state realizzatetutte le attività programmaye: sensibilizzazione sui diritti dei minori , alfabetizzazine e recupero delle'iscrizione scolastica, attività di microcredito. Due rappresentanti di Terremadri hanno svolto una missione a Dakar e Fatick dal 7 al 14 Novembre 2011. Vedere allegato il rapporto finale sulle attività progettuali svolte e le foto della missione.

Rapporto finale

Foto Missione Novembre 2011

 

Terremadri ed il movimento "Ciampino Bene Comune" presentano il "Manifesto Bene Comune" a Ciampino

Parteciperà ALEX ZANOTELLI

Sarà presentato il libro di GIANNI TARQUINI "La guerra dell'acqua e del petrolio. Bolivia ed Ecuador tra risorse e sfruttamento"

Venerdì 18 novembre 2011 ore 17,30 – Sala consiliare via IV Novembre - Ciampino. Coordina Marta Bonafoni, direttrice di Radio Popolare Roma.

Volantino Comunicato stampa

Manifesto Ciampino Bene Comune

Presentazione del Libro La guerra dell'acqua e del petroliodi GIANNI TARQUINI Sabato 27 Agosto 2011 ore 18 presso la Libreria Claudiana, Piazza Libertà, Torre Pellice

Intervengono: Patrizia Sentinelli , Gianni Tarquini, Daniela Cabrera, Manfredo Pavoni

Seguirà la proiezione del documentario : "La guerra dell'acqua a Cochabamba"

libro_guerra_acqua_petrolio

Presentazione del Libro La guerra dell'acqua e del petrolio di GIANNI TARQUINI Lunedì 6 Giugno 2011 ore 17.30 - Sala di Liegro di Palazzo Valentini 

La guerra dell'acqua e del petrolio, con prefazione di Fausto Bertinotti e Patrizia Sentinelli, e prologo di Eduardo Galeano, affronta il tema dello sfruttamento delle risorse naturali in Bolivia ed Ecuador dove i movimenti sociali ed indigeni hanno prodotto un rivolgimento politico che sta facendo storia e si pone a difesa della Madre Terra. Il libro verrà presentato con il Patrocinio della Provincia di Roma il 6 giugno alle ore 17.30 a Roma, presso la Sala di Liegro di Palazzo Valentini. Parte del ricavato verrà devoluto all’Associazione Terre Madri per sostenere le iniziative in atto in America Latina. La guerra dell'acqua e del petrolio è il primo libro della nuova collana RUMORI della casa editrice EdiLet dedicata alle inchieste giornalistiche, al sociale e all'attualità. Locandina

A pochi giorni dal referendum sulla privatizzazione dell'acqua del 12-13 Giugno, il libro verrà illustrato in un incontro Venerdì 10 Giugno 2011 ore 18.00 - Kinà Art Café

test Iniziato il progetto "Alberiamo,la scuola l'albero e te " Lanùs, provincia di Buenos Aires (Argentina)

Il Progetto, finanziato dalla Regione Lazio, è iniziato il 3 Febbraio del 2011 e realizzerà una serie di incontri di tipo educativo e culturale in tutte le scuole pubbliche del municipio di Lanùs (105 strutture in totale); verrà realizzata una piantumazione di alberi in tutte le scuole; verrà creata una rete territoriale di tutela dell’ambiente ed esercizio dei diritti fondamentali sui beni comuni. L’ obiettivo è quello di migliorare la coscienza ambientale e di difesa dei beni comuni in tutta Lanùs. Il progetto è gestito insieme alla Asociación Civil Arte con Todos, el Disparate Violeta - Compañía de Teatro, e con il sostegno del Consiglio Generale italiani all'Estero e il Comune di Lanus.

Testo del progetto Sito argentino del progetto Intervista per SBS Radio-Sydney

test Iniziato il progetto Terremadri a Fatick in Senegal

Il progetto preparato da Terremadri per supportare l'attività del MAEJT Senegal è iniziato il 10 Dicembre 2010. Durerà 12 Mesi e supporterà vari interventi che il nostro partner intraprenderà nella regione di Fatick. Intende aumentare il numero di minori  alfabetizzati e scolarizzati, formare professionalmente dei giovani lavoratori, avviare le loro piccole imprese e migliorarle.  Il progetto vuole supportare alcune attività degli EJT di 5 gruppi locali  per  forme di cooperazione concreta e capaci di dare subito risultati per giovani maggiormente in difficoltà.  L’iniziativa si inserisce in una progettualità che vede il protagonismo diretto dei beneficiari stessi, ovvero i bambine e ragazze lavoratrici. Gli interventi programmati sono: Workshops, Seminari  e corsi formazione in cinque città del Senegal ed un intervento mirato npecificatamente nella regione di Fatick.

Testo del progetto

senegal

BUCANERO: La voce di TERREMADRI SU Radio Popolare Roma


Tutte le domeniche alle 12.30 sulle frequenze di Radio Popolare Roma  (103.30) e in streaming sul sito www.radiopopolareroma.it   “BUCANERO. TRACCE E PASSAGGI DAL CONTINENTE LATINOAMERICANO”. Potrete ascoltare le nostre interviste, riflessioni, le voci, i protagonisti, la musica del continente dove i movimenti stanno costruendo un 'altro mondo possibile'; uno spazio aperto anche per farci contaminare dagli echi del sud america che arrivano nella nostra città. Come sempre i 'bucaneros' della redazione Rachele Masci, Nadia Angelucci, Gianni Tarquini vi aspettano per viaggiare insieme nella 'nuestra america'. Español

Per contattare la redazione- bucanero@radiopopolareroma.it

test

Articoli sull'America Latina pubblicati su DAZEBAONEWS.IT

Tensione alle stelle tra Stati Uniti e Bolivia

La guerra dei media in Argentina


La crescita economica conduce alla regressione sociale intervista a Vandana-Shiva

Intervista a Martin Almada la paura del passato e il vento nuovo dell'America Latina


Paraguay. Il camminio verso la democrazia

Seminario di studio e confronto a Dakar sulla Campagna NOPPAW (http://www.noppaw.net/) "Portano sulle spalle i pesi e le speranze dell’Africa" dal 26 al 31 ottobre 2010. Un incontro di studio e confronto con la realtà africana cui hanno partecipato circa 150 rappresentanti di aggregazioni ed associazioni di donne, autorità senegalesi ed italiane, giovani, giornalisti,  parlamentari italiani e europei, ambasciatori, rappresentanti delle piccole imprese femminili italiane ed europee; rappresentanti di Reti ed associazioni africane, europee ed italiane, scrittrici africane. A scommettere fin dal 2008 sulla Campagna NOPPAW (iniziativa inedita e rivoluzionaria) sono stati il CIPSI  e l’associazione ‘ChiAma l’Africa’. Lo scopo della campagna NOPPAW è il riconoscimento del ruolo insostituibile della donna in Africa quale costruttrice di pace e convivenza con la candidatura al premio Nobel della Pace nel 2011. Il primo caso di riconoscimento collettivo ,  mirato a far conoscere il protagonismo delle donne africane e valorizzarne il ruolo di grandi tessitrici di relazioni di convivenza all’interno dei villaggi e delle città.

Visita di Martin Almada e Maria Stella Càceres in Italia

Terre Madri li accoglie e accompagna dal 17 al 19 a maggio 2010 a Roma e dal 21 al 23 in Piemonte. Da angolature differenti ci aiuteranno a capire le dittature e gli abusi dei diritti umani subiti del Sudamerica, insieme all'elaborazione storica della memoria che è uno dei tasselli su cui si basa il riscatto che molti paesi stanno vivendo negli ultimi anni in America latina. Volantino Locandina Film Tierra sin Mal

Lunedì 17 ore 19 – Cine Detour, via Urbana 107 Roma Film Tierra sin Mal
Martedì 18 ore 17 – Università Roma3, Facoltà di Lettere via Ostiense 234      Roma
Mercoledì 19 ore 17,30 – Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara 19 Roma

Venerdì 21 ore 21 - circolo Arci Stranamore , Pinerolo via Bignone 89
Sabato 22 ore 15 - sala Pasquale Cavaliere - via Palazzo di Città 14 - Torino

senegal

Analisi della situazione in America Latina sulla rivista Cassandra

Elezioni Presidenziali Uruguay (Nadia Angelucci)

Analisi situazione politica Uruguay (Giorgia Scurato e Sebastán Jordán)

 

Marcia della Pace in Palestina: ''un progetto di diplomazia dal basso".

Quest'anno la tradizionale Marcia della Pace Perugia-Assisi si è svolta dal 10 al 17 ottobre 2009 con 400 partecipanti in Israele e nei territori palestinesi occupati, da Betlemme a Gerusalemme, incontrando israeliani e palestinesi per portare l'attenzione sul conflitto medio-orientale e cercare soluzioni di pace.

L'iniziativa è promossa dalla Tavola della pace, dal Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, la Piattaforma delle Ong italiane per il Medio Oriente Per leggere i racconti, le testimonianze, gli articoli, per guardare i video, le fotogallery, per ascoltare le interviste clicca su: www.gerusalemme.perlapace.it http://timeforresponsibilities.blogspot.com

www.youtube.com/perlapace

www.flickr.com/perlapace

Alla marcia hanno partecipato due rappresentanti di Terremadri . Leggi il loro racconto sulla rivista Solidarietà Internazionale .

senegal

Due rappresentanti di Terremadri hanno partecipato al Seminario internazionale organizzato da Cipsi e 'Chiama l'Africa' a Dakar (Senegal) dal 28 dicembre al 30 Dicembre 2008. Dal 31 dicembre 2008 al 10 gennaio 2009 la delegazione italiana è rimasta in Senegal per una esperienza di viaggio all'insegna dello scambio e di nuove relazioni tra i popoli africani ed europei. "Un momento di conoscenza e di incontro, di ascolto e dialogo: per immergersi nella cultura africana, nella musica, nella danza, nelle tradizioni e nella memoria con i Griots, depositari della storia africana e maestri della parola"

Comunicato stampa CIPSI  

Resoconto Seminario e Diario Viaggio   Foto Viaggio

Scarica video Seminario MAEJT Senegal

Alfonso guerra Aggiornamento dal progetto in Bolivia

La ONG nostra controparte in Bolivia ci ha inviato le foto del materiale acquistato con il nostro progetto. Nel loro sito sono descritte tutte le attività  della Associazione " MUJERES EN ACCION" e in particolare la PANADERIA EN TAYPI WARMINAKA HUATAJATA
http://asociacionmujeres27.blogspot.com/

Testo del progetto

 

progetto Ecuador Aggiornamenti dal progetto in Ecuador

Due rappresentanti del CdG Terremadri hanno visitato il progetto ad Ambato nel Dicembre 2008 . (foto)

Leggi l'articolo sul viaggio in Ecuador sul  Manifesto:

http://www.circoloprimomaggio.org/documenti/forum_sociale_mondiale_angelucci.pdf

e  su Solidarietà Internazionale:

http://www.solidarietainternazionale.it/anno-xx/n-0203-febmar-2009/163-lecuador-dei-popoli-indigeni.html

 

alfonso guerra Aggiornamento dal progetto Paraguay

Alfonso Guerra visita il Museo della Memoria vedi foto

Documento: "La tortura, fracturas de la humanidad y de la democracia.  Tareas de cumplimiento urgente"

 

Assemblea CIPSI 29-30 Novembre 2008

Seminario su "Solidarietà e Cooperazione: vittime della crisis economica mondiale o della politica ?

Presentazione del Viaggio e Seminario internazionale di Dakar in Senegal dal 27 dicembre 2008 fino al 10 gennaio 2009.

Notiziario sull' Ecuador

Presentazione alla stampa italiana dell' iniziativa Yasuny- ITT   a cura dell'Ambasciata dell'Ecuador in Italia, con la collaborazione dell' associazione A SUD "Ecologia e Cooperazione" Onlus e di Terre Madri Onlus, 12 settembre ore 10.00 presso la sede del CDCA "Centro Documentazione Conflitti Ambientali" a Largo Vittorio Gassman BioParco di Roma.

Articolo sul viaggio in Ecuador del 2007 pubblicato sul Bollettino della Società Geografica Italiana da Margherita Ciervo sul viaggio in Ecuador del 2007

Seminario Beni locali beni globali. Acqua, aria, terra, cibo, tempo, spazio, fuoco..

4 luglio 2008 dalle 17.00 alle 20.00 a Ciampino - Sala Conferenze, viale del Lavoro n. 54

Leggi il comunicato
e il volantino

LETTERA DI EVO MORALES ALL' UNIONE EUROPEA SULLA DIRETTIVA RIMPATRIO DEI CLANDESTINI

Il presidente Evo Morales ha inviato alla Commissione Europea una lettera di protesta per la politica di rimpatrio degli immigrati illegali, una misura da lui definita «direttiva vergogna». Il presidente boliviano ha minacciato di bloccare i negoziati commerciali tra l'Unione europea e la comunità andina e di imporre restrizioni all'ingresso dei cittadini europei se verrà approvata la cosidetta «direttiva ritorno» sugli immigrati irregolari.

Leggi testo lettera in Italiano , Spagnolo, Inglese

Forum su Yahoo

TerreMadri e' stata accolta nel CIPSI

Il CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1982, che associa 45 ONG.

Il 24 e 25 maggio Gianni Tarquini (Portavoce) e Annamaria Fracassi (Presidente) hanno partecipato all'Assemblea del CIPSI. Leggi Comunicato Stampa CIPSI.

La prossima Assemblea si farà a DAKAR in Senegal dal 27 dicembre 2008 fino al 10 gennaio 2009.



VENDUTA LA CASA DELLA PACE DI ROMA DI VIALE TRASTEVERE

Il 7 gennaio 2008, dopo circa quattro anni di attivita', la sede provvisoria della Casa della Pace di Roma di viale Trastevere assegnata al Tavolo Pace dal sindaco Veltroni, ha chiuso i battenti. Leggi testo comunicato

Tavola rotonda:  TRA MEMORIA E ATTUALITA' -  Desaparecidos, anni del terrore e il lungo percorso per la   giustizia e la verita'. Foto

MERCOLEDI' 20 FEBBRAIO - h.17.30 Provincia di Roma  - Sala Tom Benettollo 

La Tavola rotonda inaugurera' la Mostra itinerante sull'Archivio del terrore scoperto in Paraguay dal premio Nobel alternativo per la pace 2002 Martin Almada: e' dedicata ai desaparecidos e alle dittature militari del Cono Sud negli anni settanta. La Mostra ha come obiettivo quello di far conoscere e supportare il Museo della Memoria di Asunciòn, inaugurato nel dicembre 2006

MOSTRA: MEMORIA PROHIBIDA  

Foto Mostra >>>>

 

"INVIATI SPECIALI" 1a Missione Informativa in Ecuador 2007

Terre Madri, Osservatorio Indipendente sulla Regione Andina , Selvas.org e Traduttori per la Pace hanno condotto una Missione di verifica su Ambiente, Salute e Diritti Umani in Ecuador Un viaggio di conoscenza e osservazione della realtà sociale, politica e ambientale in Ecuador. Leggi gli scopi della missione e il programma in Italiano , Inglese e Spagnolo

Gianni Tarquini, portavoce di Terre Madri ha visitato il nostro progetto sul páramo di Ambato in Ecuador .

CONFERENZA STAMPA 14 Dicembre 2007

Terremadri , per Natale 2007, vi propone un regalo alle bambine e ai bambini dell'altopiano andino. Grazie alla Vostra comprensione sosteniamo il progetto Minga Medicinal che dal 2000 rappresenta l'unico sostegno alla salute per le famiglie delle comunità  indigene di Cuatro Esquinas, Lirio San Marcos, Tibilì e Tambalò, in Ecuador, attraverso la creazione di farmacie comunitarie e la presenza periodica di un medico. Con il vostro contributo acquisteremo farmaci pediatrici e dotazioni mediche di sostegno al parto

Il Paraguay e' l'unico fra i paesi dell'America Latina vittime della dittatura che ha costruito un Museo della Memoria .

Terremadri appoggia l'iniziativa del Progetto memoria prohibida: "Memoria de los Desaparecidos per la Veritá e Giustizia" per favorire la lotta per la giustizia e per la memoria del popolo paraguayano trasmettendola alle generazioni future.

Terremadri supporta la creazione del Museo della Memoria e ne incoraggia il finanziamento Leggi la scheda

Il materiale fotografico del Museo e' di proprieta' esclusiva della Fondazione Celestina Perez de Almada di Asuncion. Ne e' vietato l'uso e la riproduzione senza autorizzazione.


Terremadri è stata tra i promotori delle iniziative Italia Africa (20-27 Maggio 2007). In particolare TM era fra gli organizzatori della Piazza tematica a Tor Bella Monaca relativa all'obiettivo 8 del Millennio, il partenariato globale Il manifesto e Il programma

Convegno Sociologia e Comunicazione 17 Maggio 2007 Terremadri vi invita a partecipare al convegno che si terrá  al CNR la mattina del 17 maggio. Il nostro portavoce illustrera' il progetto RadioMundoReal nell'ambito della tematica generale dell'informazione alternativa ...per visualizzare la brochure

WSF Nairobi

 

 

 

TerreMadri al Forum Sociale Mondiale di Nairobi

Dal 20 al 25 gennaio 2007 si e' svolto a Nairobi (Kenia) il 7° Forum Sociale Mondiale che e' stato il luogo di incontro e confronto dei movimenti sociali di ogni parte del mondo . Il documento finale sottolinea l’importanza di questo evento mondiale a fianco degli africani, la cui storia è basata sulla permanente lotta contro il dominio straniero, il colonialismo e il neocolonialismo.

Il Documento finale

Un bilancio sul Forum: Il più importante spazio per lo sviluppo di un pensiero alternativo

 

Terre Madri ha aderito alla campagna internazionale per la riforma delle istituzioni internazionali.
http://www.reformcampaign.net/

 
Radio Mundo Real

Radiomundoreal Real World Radio (RWR) in spagnolo

Terre Madri fornisce un link al sito www.radiomundoreal.fm che mette in rete una serie di notizie sull'America latina. Si tratta di un sito che contiene notizie scritte e file audio in 4 lingue (spagnolo, inglese, italiano e portoghese). RWR e' particolarmente sensibile all'impatto delle politiche della liberalizzazione del commercio e delle multinazionali nei Paesi del Sud del mondo ...cliccare qui per colllegarsi direttamente al sito di RMR con la versione spagnola delle news

La pubblicazione della versione italiana delle news di RadioMundo Real è stata promossa da Terre Madri ed è realizzata dai Traduttori per la Pace. Su questo nostro sito pubblichiamo una selezione degli articoli più recenti e conserviamo un archivio dei sei mesi precedenti.
...cliccare qui per leggere le news in italiano recenti o dall'archivio

Le news da RadioMundoReal sono disponibili via RSS news anche in italiano nel menu del ns. sito qui a sinistra.

5 X MILLE : FIRMA PER TERRE MADRI!

DA OGGI HAI UN NUOVO STRUMENTO A DISPOSIZIONE PER CONTRIBUIRE CONCRETAMENTE ALLE ATTIVITA’ DI SOLIDARIETA’ INTERNAZIONALE E DI DIFESA DEI DIRITTI IN TUTTO IL MONDO:

DESTINA IL 5 X MILLE DELL’IRPEF A TERRE MADRI!

FIRMA NEL RIQUADRO ONLUS DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E INSERISCI IL CODICE FISCALE DI TERRE MADRI : 92036040605


NON E' una tassa aggiuntiva: la tua scelta del 5 x mille non varierà l'importo delle tasse dovute

 
 
 
 


News in tempo reale dal sito di RadioMundoReal :

Radio Mundo Real

 

 

Torna alla Homepage Torna alla Homepage